Appuntamento, aperto a tutti, a Castellammare del Golfo l’8 agosto 2020, alle 18 presso la Villa comunale.

Il Premio Mediterraneo Packaging nasce nel 2013 con l’intento di valorizzare l’aspetto delle etichette, delle confezioni di vino e olio. L’anno successivo inizia a coinvolgere le aziende dei paesi che si affacciano nel Mediterraneo. Poi dal 2018 comprende anche i liquori e i distillati.

Quest’anno alla 8° edizione del Premio Mediterraneo Packaging che si svolge sempre a Castellammare del Golfo (Tp) sono 23 le aziende premiate da una commissione che ha esaminato il confezionamento dei vini, oli, distillati e liquori.

La Commissione

Le aziende siciliane scelte sono 17 e 6 quelle del Nord Italia. I vincitori poi si contenderanno le Super Etichette d’oro, sempre in occasione della premiazione che si svolgerà presso la Villa comunale alle ore 18.

Quest’anno Egnews, il giornale organizzatore per mano e ideazione del direttore Piero Rotolo, ha premiato come giovane enologo siciliano emergente, Mariangela Magaddino, dell’azienda Magaddino vini di Castellammare del Golfo.

Questa edizione del Premio ha visto una lieve flessione delle aziende partecipanti, rispetto allo scorso anno, causata dall’emergenza sanitaria.

Queste le aziende premiate:

Aziende vinicole: Santa Tresa, Cortese, Funaro, Candido vini, Gorghi Tondi, Terre di Bruca, Cantine Vinci, Cantine Patria, Cossentino, Tamburello, Casale del Frate, Conte di Rocca Sicula, Marino vini, Antonutti vini, Astoria, Gaggioli

Aziende olearie: Secolo 21, Azienda Agric. Evo, Di Liberto, Tinaco

Distillati e liquori: Domenis, Bottega