Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha appena firmato l’ordinanza che vieterà da oggi al 13 novembre per tutti i weekend il divieto si sostare per strada per i pedoni per larghi tratti della città. Il divieto scatterà dalle ore 21 e terminerà l’indomani alle 6 del mattino.

Non si potrà stazionare,infatti, nel quartiere Tribunali Castellammare (via Lincoln, piazza Giulio Cesare, via Maqueda, via Cavour, piazza XIII Vittime, via Filippo Patti), nel quartiere Palazzo Reale Monte di Pietà (corso Tukory, corso Re Ruggero, piazza Indipendenza, corso Calatafimi, vicolo a Porta Nuova, corso Alberto Amedeo, piazza Vittorio Emanuele Orlando, via Volturno, piazza Giuseppe Verdi, via Maqueda), nel quartiere Politeama Libertà (via Filippo Patti, piazza XIII Vittime, via Cavour, piazza Giuseppe Verdi, via Volturno, piazza Vittorio Emanuele Orlando, via Giovanni Pacini, via G. Damiani Almejda, via Piersanti Mattarella, muro di cinta di Villa Trabia, piazza Luigi Scalia, via Giorgio Montisoro, via Libertà, piazza Francesco Crispi, via delle Croci, piazza Carlo Giachery, via Cristoforo Colombo, via Sampolo, via Salvatore Puglisi, via Andrea Cirrincione, via Vincenzo Fuxa, piazza Leoni, vie dei Leoni, viale Emilia, via Empedocle Restivo, via Marche, viale delle Alpi, via Daidone, via Umberto Giordano, via Notarbartolo).

Il provvedimento è stato preso al fine di evitare il diffondersi del Covid, specialmente tra i più giovani, durante le ore della movida notturna. Per i trasgressori è prevista una multa che va dai 400 ai 1000 euro.