L’agenzia in una circolare ha comunicato che il nuovo termine per la richiesta di autorizzazione per i nuovi impianti viticoli è stato spostato al 30 maggio 2020 per l’emergenza Covid-19

C’è una nuova proroga nelle scadenze burocratiche legate all’agricoltura a causa dell’emergenza Covid-19.

In questo caso riguarda la scadenza per la presentazione delle domande per la richiesta di autorizzazione all’impianto di nuovi vigneti che era fissata al 31 marzo scorso.

A comunicarlo è l’Agea con una circolare che fissa la nuova scadenza al 30 maggio 2020, anticipando il decreto ministeriale che dovrebbe uscire in questi giorni in cui verranno indicate tutte le proroghe a livello nazionale.

Nelle regioni in cui opera Agea come agenzia per le erogazioni in agricoltura quindi è già valida la nuovascadenza