E’ arrivata la decisione del governo che dopo l’aumento dei contagi in Italia durante la settimana del Ferragosto ha deciso, durante il vertice con i presidenti delle regioni, di correre ai ripari e chiudere tutte le discoteche anche quelle all’aperto dal 17 agosto. Una decisione che dovranno attuare tutti i governatori regionali senza autonomia di scelta in tema così come era previsto fino a oggi. Infatti solo Calabria e Basilicata avevano fin qui deciso di chiudere autonomamente le discoteche.

Inoltre anche le mascherine torneranno ad essere obbligatorie su tutto il territorio nazionale, infatti, dalle 18:00 alle 6:00 dovranno essere obbligatoriamente utilizzate oltre che negli spazi chiusi, anche all’aperto nei luoghi e locali aperti al pubblico e negli spazi pubblici come piazze, slarghi, vie in cui possono frequentemente formarsi assembramenti.

Ai proprietari delle discoteche verrà infine riconosciuto un contributo da parte del governo per la chiusura forzata delle attività.