Parte oggi BenEssere, la nuova rubrica di All Food Sicily curata da Alessandro Tutone, farmacista da 15 anni e consulente nutrizionista da 10, che si dedica alla professione con esperienza e continuo aggiornamento.

“Quattro anni fa – spiega Alessandro Tutoneinsieme a due miei colleghi abbiamo dato vita ad un nuovo metodo alimentare, Nature4Fit. Da allora non ci siamo fermati, ho seguito migliaia di clienti e oltre ad una alacre attività anche sul web, abbiamo esteso il metodo ad una linea di integratori fitoterapici e prodotti cosmetici rivolti al benessere dei clienti che preferiscono il mondo del naturale. I nostri pacchetti snellenti Nature4Fit sono a tutt’ oggi venduti in tutta Italia.”

Vi proponiamo ora la prima ricetta, il Gelato Artigianale Light e inoltre vi spieghiamo le proprietà dell’aceto di mele, valido alleato bruciagrassi.

Gelato Artigianale Light

Ingredienti: Un chilo di frutta fresca, denocciolata e pulita, un vasetto di yogurt light, un cucchiaio di miele

Procedimento: Mettete nel freezer la frutta fresca e una volta congelata ponetela insieme agli altri ingredienti nel contenitore del bimby o in altro utensile da cucina similare e frullate. Una volta ottenuta una pasta omogenea mettete nuovamente nel freezer utilizzando un apposito contenitore e dopo un paio di ore potrete già consumare il vostro gelato fatto in casa.

Aceto di Mele

L’aceto di mele è forse il più comune tra le varietà presenti nel mercato; è un’ottima fonte di vitamina B2 e migliora le caratteristiche della pelle e degli annessi cutanei ovvero unghie e capelli e si prende cura anche degli occhi. L’aceto di mele interviene attivamente anche nell’aumentare le difese immunitarie in quanto concorre alla formazione degli anticorpi e dei globuli rossi.Grazie alla presenza di quantità opportune di potassio , un consumo ottimale di aceto di mele aiuta a tenere sotto controllo la pressione e nella regolazione della diuresi, in particolar modo bilancia il sodio e riduce la ritenzione idrica.

L’aceto di mele ha una caratteristica azione bruciagrassi, facilita infatti la rimozione dei depositi di grasso dal nostro corpo. Ciò è reso possibile poiché l’aceto di mele è capace di aprire le cellule nel nostro corpo che sono ricche di grasso e trasportare questo nei muscoli, luogo dove poi viene bruciato attraverso il dispendio di energia. Lo studio compiuto in Giappone, in confronto alla somministrazione ai pazienti di semplice acqua, ha potuto dimostrare un effettivo calo di peso maggiore nei soggetti che usavano l ‘aceto di mele. Indubbiamente è vivamente consigliabile per poter assistere a risultati concreti, alla associazione di una dieta dimagrante.

L’azione bruciagrassi dell’aceto di mele si esplica anche in ottica preventiva, ovvero un consumo abituale di questo condimento riduce la formazione di nuovo grasso nelle nostre cellule.Come usarlo? L’ideale è cominciare al mattino, esattamente prima di colazione con un bel bicchiere d’acqua a cui si è aggiunto un cucchiaio di aceto di mele. L’operazione va poi ripetuta prima di pranzo e prima di cena. In questo modo si interviene sul metabolismo, difatti aumentandolo.