Gli arancini di Canusciuti. Credit: Rosario Rapisarda

Nel pieno centro storico di Catania, a pochi metri dallo splendido Teatro Romano, troviamo una delle più interessanti novità nel panorama del food Catanese: “Canusciuti Sicilian Café “. Un recentissimo concept nato dalla brillante e ambiziosa idea dell’imprenditore Gianluca di Maiuta originario di Francofonte.

La cucina di Canusciuti, diretta dal giovanissimo Chef Danilo De Pietra, si fonda su due elementi chiave: utilizzo principalmente di presidi slow food siciliani e reinterpretazione in maniera del tutto innovativa dei piatti tipici appartenenti alla tradizione della nostra isola.

La loro grandissima peculiarità è quella di aver proposto a Catania una nuova interpretazione dell’arancino. Il loro menù non si ferma a proporre i tradizionali arancini al ragù, burro o spinaci. Si spinge decisamente oltre, fino a far vivere un’esperienza unica, racchiudendo all’interno di ogni singolo arancino una vera e propria ricetta di stampo siciliano.

Asinello: Panatura al pistacchio, mortadella d’asina siciliana, pistacchio di Bronte Dop, provola affumicata delle Madonie.

Al nero: Panatura al nero di seppia, vellutata di piselli, gambero scottato agli agrumi, zeste di limone

La loro proposta culinaria, tuttavia, non si ferma solamente agli arancini. A cena “Canusciuti” si trasforma in un meraviglioso Bistrot Siciliano e seguendo sempre il filo conduttore dell’innovazione, propone dei piatti must della cucina mediterranea: Crudi di pesce, sarde a beccafico, fritturine , parmigiana, caponata, panini, salumi e formaggi tipici siciliani.

Tagliere di salumi e formaggi siciliani accompagnato da alcune sfiziosi

Pane fritto all’uovo con mortadella di asina e pistacchio di Bronte, polpettone di melanzane e sarde a beccafico

CANUSCIUTI SICILIAN CAFE’
Via Santa Maria della lettera 13, Catania
Tel: 095 7394601