Chi è Toni Scilla, il nuovo assessore regionale all’agricoltura e pesca

0
425

Alla fine il rimpasto preannunciato da diversi mesi, è arrivato. Nella giunta di governo, presieduta da Nello Musumeci, approda all’agricoltura il mazarese Antonino (Toni) Scilla.

Il neo assessore all’agricoltura, 52 anni e un diploma di ragioniere, è imprenditore del settore ittico e attualmente ricopre il ruolo di presidente di Agripesca Sicilia. Vi incuriosirà sapere che nella notte fra il 4 ed il 5 marzo 1998, il suo peschereccio riportò alla luce la famosa scultura “Satiro Danzante“. Un ritrovamento che fa parte a pieno titolo della storia dell’archeologia marina, infatti a detta del compianto Sebastiano Tusa,  la nave che lo trasportava fece naufragio nell’area di mare tra Pantelleria e Capo Bon in Tunisia tra il III e il II secolo a.C.

Il nuovo Assessore Regionale all’Agricoltura e Pesca, Toni Scilla

Scilla vanta un’ esperienza politica come consigliere comunale, presidente del consiglio e assessore a Mazara del Vallo. Dal 2008 al 2012 è stato deputato regionale, ricoprendo il ruolo di segretario nella commissione Attività Produttive e componente della commissione Cultura, Formazione e Lavoro.

A lasciare il posto di Assessore Regionale all’Agricoltura, è l’uscente agronomo Edy Bandiera, il quale nel corso del suo mandato ha mostrato competenza e conoscenza delle problematiche agricole, riuscendo ad incidere positivamente nel complesso e articolato settore agricolo siciliano, riscuotendo, tra l’altro, largo consenso tra gli operatori del settore.

La redazione di All Food Sicily ringrazia Edy Bandiera per la fattiva collaborazione svolta nel corso del suo mandato e formula al nuovo assessore Toni Scilla gli auguri di buon lavoro, con l’auspicio che s’indirizzi nella direzione degli interessi del settore agroalimentare della Sicilia.