L'Antica Focacceria S.Francesco nella sede storica di via A. Paternostro a Palermo

Si svolgerà in maniera diversa, rispetto alla tradizione che dura dall’Epifania del 1902 (che oggi taglia il traguardo della 119^ edizione), ma anche quest’anno l’Antica Focacceria S.Francesco non rinuncia alla manifestazione di solidarietà a sostegno delle famiglie bisognose palermitane.

Una consuetudine iniziata agli albori del secolo scorso che vedeva le famiglie indigenti affollare la mattina del 6 gennaio la sede storica di via Alessandro Paternostro a Palermo, fondata nel 1832. In occasione dell’ultima festività natalizia, infatti, avveniva la distribuzione gratuita di focacce con la milza e di altre prelibatezze.

Per le note restrizioni, quest’anno non sarà possibile effettuare la distribuzione “in presenza”, ma per volontà dei titolari, la pandemia non ferma la solidarietà e così l’ Antica Focacceria S.Francesco ha deciso di non interrompere la tradizione e di distribuire le focacce alle associazioni che da sempre si occupano di accoglienza e assistenza sul territorio ai meno fortunati. Tra i destinatari: gli ospiti della Missione di Speranza e Carità, guidata dal missionario Biagio Conte; quelli, per lo più del Bangladesh e dell’area maghrebina, del Centro Astalli di piazza 40 Martiri di Palermo che si occupa di garantire accoglienza ed assistenza agli immigrati e quelli della Mensa della Caritas Diocesana cittadina di vicolo S. Carlo, ubicata proprio a due passi dalla storica Focacceria. 

Fabio Conticello, patron storico del locale

A coordinare l’attività di questa speciale edizione dell’Epifania e a fare gli onori di casa per Antica Focacceria S. Francesco sarà Fabio Conticello, patron storico del locale, il cui bisnonno Antonino Alaimo iniziò per primo tale iniziativa al principio del secolo scorso.

E propriamente la famiglia Conticello ha voluto al suo fianco, nella gestione del locale, Leopoldo Resta, amministratore delegato di CirFood Retail, nuovo azionista unico di Antica Focacceria S. Francesco che, lo scorso aprile, in piena emergenza Covid, ha rilevato le quote dal gruppo Feltrinelli credendo fortemente sulle potenzialità del brand palermitano, evidenziando come la Focacceria S. Francesco sia la più antica catena di ristorazione del mondo.  

Leoluca Orlando, Gaetano Basile e Fabio Conticello durante l’evento dell’Epifania 2020

Significative le parole del sindaco Leoluca Orlando che sottolinea l’importanza simbolica dell’evento, “Uno straordinario segnale di umanità che conferma ancora una volta la sensibilità della famiglia Conticello e dei suoi collaboratori che sono a pieno titolo un pezzo di storia della nostra città”. Queste le parole del 1° cittadino di Palermo, Leoluca Orlando, sempre presente, da Sindaco, all’iniziativa di Antica Focacceria nel giorno dell’Epifania. 

Ha presenziato alla manifestazione anche Giovanni Lo Verde, direttore del punto vendita di Palermo. 

L’auspicio è che il prossimo anno nell’Epifania del 2022, finita l’emergenza del Covid-19, si possa ritornare alla formula tradizionale, che vedrà celebrare questo appuntamento di solidarietà nella sede storica. Un appuntamento che conferma Palermo come “Città solidale”, con una forte sensibilità sociale da parte degli operatori dell’enogastronomia, verso le fasce più deboli della cittadinanza.

Antica Focacceria S. Francesco 
+39.328.8491633 
Via A. Paternostro, 58 – 90133 Palermo 
f.conticello@afsf.it 
www.afsf.it