Per la seconda settimana di fila i contagi in Sicilia continuano a calare, segno che la zona gialla inizia a dare concreti risultati. Ma è da escludere, almeno per tutto settembre, un passaggio dell’isola in zona bianca, infatti, dal Ministero della Salute spiegano che anche se la Sicilia mantiene il questo trend calante dei contagi, non ci sarà il passaggio in zona bianca prima del prossimo 4 ottobre.

Se la prossima settimana la Sicilia scenderà sotto il livello di allerta e se il trend sarà confermato anche il 28 settembre, spiegano dal Ministero della Salute con un’apposita ordinanza, l’isola potrà tornare in zona bianca il 4 ottobre poiché occorrono due settimane consecutive con parametri di rischio inferiori o uguali alle soglie critiche per passare da un colore all’altro. Quindi almeno fino ai primi di ottobre la Sicilia rimarrà l’unica regione a rimanere in zona gialla, anche se dalla prossima settimana potrebbe passare in giallo anche la Calabria.

“Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus SARS-Cov-2 –si legge nell’ordinanza del Ministero della Salute– fermo restando quanto previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2 marzo 2021, per la Regione Sicilia l’ordinanza del Ministro della salute 27 agosto 2021 è rinnovata per ulteriori quindici giorni, ferma restando la possibilità di una nuova classificazione.”

Continueranno dunque almeno per altre due settimane le restrizioni nell’isola che vanno a limitare principalmente il settore della ristorazione dove sono previste 4 persone massimo allo stesso tavolo sia al chiuso che all’aperto.