Probabilmente le misure già stringenti dei decreti governativi e regionali per arginare il Covid-19 non bastano a Favara in provincia di Agrigento. Infatti oggi il sindaco Anna Alba eletta con il Movimento 5 Stelle ha diramato un avviso che regolamenta gli acquisti presso gli esercizi commerciali (escluso farmacie e parafarmacie), obbligando gli abitanti di Favara a poter uscire di casa per fare gli acquisti una sola volta a settimana con una turnazione alfabetica calendarizzata in base alle iniziali del cognome.

Il calendario redatto dal Comune di Favara

Potrà quindi recarsi a fare acquisti solo un membro per famiglia rispettando il seguente calendario in base alle iniziali del cognome: A e B il lunedì, C il martedì, dalla D alla F il mercoledì, dalla G alla M il giovedì, dalla N alla S il venerdì e dalla T alla Z il sabato. L’ordinanza è valida da oggi all’11 aprile. Ovviamente è sempre disponibile il domicilio nelle attività che effettuano tale servizio.

Una notizia che certamente non farà contenti i cittadini che andranno incontro a tanti inconvenienti, ma anche ai commercianti che avranno ulteriori limitazioni nelle vendite.