Anche lunedì 15, per ferragosto, molti monumenti siciliani saranno aperti e fruibili ai turisti. A stabilirlo l’assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana che ha stilato l’elenco dei monumenti aperti.

Tra i monumenti aperti ad Agrigento e provincia il Parco archeologico della Valle dei Templi che sarà aperto dalle 9 fino alle 23:00; il Museo Griffo di Agrigento che sarà aperto dalle 9:00 alle 19:00 per la casa-museo Luigi Pirandello, mentre l’area archeologica di Monte Adranone a Sambuca sarà aperta fino alle 13:00. A Caltanissetta e in provincia il museo interdisciplinare di Caltanissetta sarà aperto dalle 9 alle 19 così come per la mostra “Ulisse in Sicilia” a Gela e per il complesso del museo archeologico di Marianopoli. A Riesi il complesso minerario Trabia Tallarita sarà aperto dalle 9:00 alle 13:00.

Catania, sarà aperto dalle 9:00 alle 19 per il Teatro Romano e Odeon; stesso orario per il museo della ceramica di Caltagirone e per il museo archeologico di Centuripe in provincia di Enna. Il Parco archeologico di Morgantina e della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, saranno aperti dalle 9:00 alle 18:00 e poi dalle 20:00 alle 22. Sarà aperto dalle 9:00 alle 18:30 il Museo interdisciplinare di Palazzo Varisano a Enna.

Lipari il museo archeologico Bernabò Brea potrà essere visitato dalle 9:00 alle 13:00. A Messina Mu.Me resterà aperto dalle 9 alle 12 e 30. Per quanto riguarda il parco archeologico di Naxos Taormina, il Teatro antico di Taormina sarà aperto dalle 9:00 fino alle 23:00, apertura dalle 9 alle 19 per l’area archeologica e per il museo di Naxos e per Isola Bella. A Tindari l’area archeologica e l’antiquarium resteranno aperti dalle 9 alle 19, stessa apertura per la Villa romana di Patti e per l’area archeologica di Halaesa Arconidea a Tusa. 

L’area archeologica di Segesta sarà aperta dalle 9 alle 18, il parco Lilibeo di Marsala sarà aperto dalle 9 alle 19:30, mentre il museo Agostino Pepoli di Trapani sarà dalle 9:00 alle 13:00. A Palermo saranno aperti dalle 9:00 alle 13:00 il Castello della Zisa, il Chiostro di San Giovanni degli Eremiti, la galleria regionale di Palazzo Abatellis,il museo di Palazzo Mirto, l’Oratorio dei Bianchi e il museo archeologico Antonino Salinas. A Monreale il Chiostro di Santa Maria la Nuova sarà aperto dalle 9:00 alle 13:00. Il Museo d’arte moderna e contemporanea di Palazzo Riso sarà aperto dalle 9:00 alle 12:00, mentre a Terrasini il museo di Palazzo Daumale sarà aperto dalle 13:30 alle 19. L’area archeologica di Solunto e l’area archeologica di Himera, infine, saranno aperte dalle 9:00 alle 13:00, mentre l’area archeologica del Monte Iato e il museo di Case Dalia saranno fruibili dalle 9 alle 12.

Siracusa il museo Paolo Orsi resterà aperto dalle 9:00 alle 13:00, l’area archeologica della Neapolis e Orecchio di Dioniso dalle 8:30 alle 18:30 mentre dalle 9 alle 19 resteranno aperti l’area archeologica della Villa del Tellaro a Noto e l’area archeologica del Teatro antico di Akrai. Sempre a Siracusa il Castello Maniace potrà essere visitato dalle 8:30 alle 23:30. Il museo di Kamarina sarà aperto dalle 9 alle 19, mentre per quanto riguarda il parco archeologico di Leontinoi e Megara, il museo archeologico di Lentini resterà aperto dalle 9:00 alle 12:30 così come per l’area archeologica di Megara Hyblea. L’area archeologica di Selinunte invece resterà aperta dalle 9:00 alle 23. Il museo del Satiro DanzanteMazara del Vallo ,infine, aprirà dalle 9 alle 20.

© Riproduzione riservata