Un attestato di grande valore, il premio Tastevin di Vitae 2021, andato ai vini di 22 cantine di tutta Italia che hanno saputo esprimere al meglio le caratteristiche identitarie e culturali del territorio. L’Etna Rosso Riserva Monte Gorna della storica cantina etnea Nicosia si fregia dell’ambito premio oltre alle quattro viti.

Un anno difficile per tutti i curatori delle guide che hanno mosso i primi passi proprio nel momento in cui il nostro Paese ha iniziato a fare i conti con l’epidemia. La scelta di non privare il settore del resoconto annuale sullo stato di salute del vino italiano è stata condivisa da tutte le redazioni che nonostante le difficoltà del momento sono riuscite a portare a termine i loro lavori. Anche i curatori di Vitae 2021 – oltre 1000 sommelier – hanno recensito e premiato i vini: una premiazione trasmessa in diretta sui canali social.

Malgrado le difficoltà la reputazione delle aziende siciliane ed etnee è in crescita: non solo il mercato locale che dimostra maggiore attenzione, anche i principali mercati internazionali apprezzano sempre più i vini siciliani e del vulcano.