A Bagheria una micro azienda che produce eccellenti barattoli artigianali di prodotti gastronomici.

Tra le tante specialità di street food di Palermo, un posto nell’Olimpo lo detiene lo “sfincione”, già inserito nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani del Mipaaf. Lo si trova facilmente nei panifici, nelle gastronomie, nei bar, nelle rosticcerie, addirittura per strada venduto sui lapini, magari non sarà il migliore ma sempre buono lo sarà. Ma se non abitate a Palermo o in Sicilia oppure ne avete desiderio a casa e vi scoccia uscire, che fate? Semplicissimo, basta essere previdenti ed avere acquistato qualche vasetto di crema di sfincione “U Barunieddu”, ne spalmate la giusta quantità su una fetta di pane, meglio se non bianco, o su una focaccia o su una bruschetta, si chiudono gli occhi e si ha la sensazione di assaporare un meraviglioso sfincione palermitano.

lo sfincione palermitano

L’idea della crema di sfincione è venuta a Giuseppe Buttitta, bagherese con cognome tipicamente bagherese, un giovanissimo che finita la scuola alberghiera, appassionatissimo, cominciò ad imparare in cucina e a lavorare fino ad arrivare capopartita degli antipasti presso I Pupi, il ristorante stellato di Tony Lo Coco e sua moglie Laura, sempre a Bagheria.

Dopo avere trascorso una parentesi lavorativa in tutt’altro campo, la passione per la cucina riprende campo assieme al desiderio di fare qualcosa di particolare, di nuovo. Due anni fa così decide di creare qualcosa che non si trovi già in commercio e con l’aiuto del nonno, da cui ha preso la passione per i fornelli, sperimentando a lungo trova la ricetta perfetta del condimento dello sfincione, quello che gli dà il tipico gusto e per maggior comodità e praticità lo rende a consistenza di crema. Chiama la neonata azienda “U Barunieddu”, il baronetto, che era “a nciuria”, il soprannome, che davano i concittadini al nonno.

Giuseppe Buttitta

Da allora partecipando a sagre e mercati, facendo assaggiare i suoi barattoli, arriva il sospirato successo, in tanti hanno gustato la crema di sfincione, l’hanno apprezzata, anche per la sua praticità. Gli ingredienti sono: cipolla, olio evo, concentrato di pomodoro il cosiddetto astrattu, acciughe sott’olio di Aspra, zucchero, sale, origano, farina di carrube, succo di limone e niente altro, no conservanti, no additivi tanto che una volta aperto il vasetto non dovete far passare tanto tempo a consumarlo, ma è così buono che lo finirete molto presto. Tutto naturale, tutto siciliano, anzi della zona di Bagheria.

Buttitta è riuscito a trovare il giusto dosaggio, la giusta cottura per cui questa crema ha un gusto straordinario dove gli ingredienti si sposano alla perfezione, la tendenza dolce data dalla cipolla contrastata dall’acido del pomodoro, dal salato dell’acciuga e dal profumo dell’origano. Con fantasia si può utilizzare anche per condire panini imbottiti di vario genere, accompagnare i formaggi o semplicemente gustarlo a cucchiaiate

Giuseppe però non si ferma, continua a sperimentare creando altre conserve tipicamente siciliane nonchè confetture e marmellate. Così sono nati i vasetti di caponata di melanzane, di crema di caponata che ha lo stesso gusto e il pregio di essere spalmabile, la caponata di carciofi, la crema di peperoni, il canazzo particolare piatto isolano facsimile della caponata ma non fritta, questo sul salato. Inoltre ha aggiunto le conserve dolci quindi marmellate di arance e di mandarini, confetture di fichi neri, di fichidindia, di fragoline di Trabia.

Tutti i prodotti di Giuseppe, che è aiutato dalla madre Antonella e dalla cugina Elisa hanno il pregio dell’assoluta artigianalità preparati con materie prime stagionali di qualità provenienti dal territorio bagherese, sono il risultato di un’attenta sperimentazione, di continue modifiche fino ad arrivare alla ricetta finale più saporita dove gli ingredienti sono protagonisti individuabili.

il laboratorio

Da settembre ha aperto il suo laboratorio-bottega dove i possono acquistare i prodotti che ormai si trovano anche in botteghe, salumerie e gastronomie di prestigio in Italia, anche a Parigi e Londra.

Voi li trovate online su www.emporiosicilia.it ma vi consigliamo di farveli spedire direttamente dal produttore. In occasione del Natale anche speciali box con un assortimento di prodotti, ottima idea regalo. Potrete così gustare e far gustare una Sicilia gastronomica tradizionale e gustosa.