Freschi freschi gli attesi risultati del 28° Concours Mondial de Bruxelles che causa pandemia non si è potuto tenere in Cina dove era previsto. Si è tornati quindi dopo 10 anni in Lussemburgo e per favorire il distanziamento e la sicurezza non si è organizzato nei tre giorni soliti, i 1060 campioni provenienti da 46 paesi sono stati valutati da 300 giudici suddivisi in 3 turni sempre di 3 giorni. Si è iniziato quindi il 18 giugno e si è finito il 26.

Tutti i risultati potete trovarli QUI

La Sicilia risulta la regione d’Italia più medagliata avendo nel palmares 1 medaglia Grande Oro, 18 Oro e 72 Argento e il dettaglio lo potete leggere nella tabella che segue.

Come ogni anno la cantina più premiata, e non solo in questo concorso, è G. Milazzo di Campobello di Licata (Ag), i proprietari coniugi Giuseppina Milazzo e Saverio Lo Leggio sono sempre orgogliosi di questi riconoscimenti che gratificano il loro lavoro. In sintesi hanno ottenuto 1 medaglia Grande Oro (l’unica in tutta l’Isola) col Duca di Montalbo 2007, 3 Oro e 5 Argento.

Ottimo risultato per CVA Canicattì, una cooperativa guidata da Giovanni Greco della città in provincia di Agrigento, che con 2 Oro e 3 Argento dimostra che anche le cantine sociali riescono a fare vini di grande qualità.

Medaglia Grande Oro

  • Duca di Montaldo 2007 – Azienda Agricola G. Milazzo

Medaglie Oro:

  • Ficiligno 2020 O – Baglio di Pianetto
  • Viafrancia Riserva Rosso 2015 O – Baglio di Pianetto
  • Kikè Bianco 2020 O – Fina Vini
  • Kebrilla Bianco 2020 O – Fina Vini
  • Terre Della Baronia Bianco 2020 O – Azienda Agricola G.Milazzo
  • Maria Costanza Bianco 2020 O – Azienda Agricola G.Milazzo
  • Giasira Nero d’Avola 2018 O – Giasira
  • Duca di Montalbo Rosso 2011 O – Azienda Agricola G.Milazzo
  • Rajàh Bianco 2020 O – Tenuta Gorghi Tondi
  • Nero Saraceno 2018 O – Azienda Agricola Bagliesi
  • Alico Bianco 2020 O – Cva Canicattì
  • Gorgo Tondo Nero d’Avola – Cabernet Sauvignon2016 O – Pellegrino
  • Finimondo! da uve leggermente appassite 2019 O – Pellegrino
  • Menamàra 2019 O – Cva Canicattì
  • Tenute Orestiadi – Nero d’Avola 2019 O – Cantine Ermes
  • Caruso Minini Syrah Riserva 2014 O – Caruso Minini
  • Epicentro 2018 O – Cantine Ermes
  • Manifesto Nero d’Avola 2019 O – Mare Magnum

Medaglie Argento:

  • L’Orlando Riserva 2016 A – Assuli
  • Ramione 2017 A – Baglio di Pianetto
  • Viafrancia Riserva Bianco 2018 A – Baglio di Pianetto
  • Pacificus – Compagnia Siciliana 1921 2019 A – Montedidio Società Agricola
  • Zi Giuvanni 2018 A – Masseria Chianetta
  • Quarantanni Rosso Riserva 2018 A – Cantine Colomba Bianca
  • Resilience Perricone 2020 A – Cantine Colomba Bianca
  • Resilience Lucido 2020 A – Cantine Colomba Bianca
  • Feudo Disisa Tornamira 2016 A – Disisa
  • Feudo Disisa Chara 2020 A – Disisa
  • Bianco d’Altura 2020 A – Tenute Lombardo
  • Caro Maestro 2016 A – Fina Vini
  • Nero d’Avola 2019 A – Fina Vini
  • Pitrì 2019 A – Tenute Racalmare
  • Don Antonio 2017 A – Morgante
  • Prisma Nero d’Avola 2018 A – Maggio Vini
  • Castello Monteverde 2018 A – Maggio Vini
  • Amongae Riserva 2017 A – Maggio Vini
  • Winoswin 2018 A – Maggio Vini
  • Eughenes Grillo 2020 A – Sibiliana
  • Bianco di San Lorenzo 2020 A – De Gregorio
  • Castello Svevo Bianco 2020 A – Azienda Agricola G. Milazzo
  • Fancello Rosso 2018 A – Azienda Agricola G. Milazzo
  • Milazzo Bianco 2018 A – Azienda Agricola G. Milazzo
  • Maria Costanza Rosso 2017 A – Azienda Agricola G. Milazzo
  • Giasira Grillo 2020 A – Azienda Agricola Giovanni Boroli
  • Gergenti Grillo Biologico 2020 A – Schenk Italia
  • Milazzo V38AG A – Azienda Agricola G. Milazzo
  • Petrosino Merlot 2018 A – Cantina Sociale Petrosino
  • Sorante 2018 A – Tenuta Gorghi Tondi
  • Arcifá Bianco 2020 A – CVA Canicattì
  • 1934 Tribute to Luigi Pirandello Bianco 2019 A – CVA Canicattì
  • Tripudium 2016 A – Pellegrino
  • Tareni Nero d’Avola 2019 A – Pellegrino
  • Mare Intorno Nero d’Avola 2019 A – Cva Canicattì
  • Cusora Chardonnay 2020 A – Caruso Minini
  • Cusora Cabernet Sauvignon 2019 A – Caruso Minini
  • Vento di Mare Nero d’Avola – Cabernet Organic 2020 A – Cantine Ermes
  • Rocche di Issu Nero d’Avola – Frappato 2020 A – Cantine Ermes
  • Feudo Arancio Nero d’Avola 2019 A – Nosio
  • Crudo Catarratto Zibibbo 2020 A – Mare Magnum
  • Raccolto Nero d’Avola – Cabernet Sauvignon 2020 A – Mare Magnum
  • Raccolto Nero d’Avola – Cabernet Sauvignon BIB 3,0 lt 2020 A – Mare Magnum
  • Scalunera Bianco 2020 A CMB 2021 – Tenute Piccini
  • Sofè 2019 A – Vaccaro Vini
  • Lichiani 2020 A – Vaccaro Vini
  • Stemmari Decorato Rosso 2019 A – Nosio
  • Emiryam 2018 A – Casa Grazia
  • Gradiva 2018 A – Casa Grazia
  • Santagostino Rosso 2014 A – Firriato
  • I Sicani Nero d’Avola – Syrah 2020 A – Master Winemakers
  • I Sicani Grillo 2020 A – Master Winemakers
  • Rahalmet Viognier 2020 A – La Vite

Comunque sono tante le cantine sia padronali che cooperative che sono state pluripremiate come avete notato.

Queste le altre regioni più premiate: la Toscana ha ottenuto 2 Grande Oro, 15 Oro e 31 Silver, Il Veneto 1 Grande Oro, 15 Oro e 53 Silver, la Puglia 2 Grande Oro, 15 Oro, 34 Argento

Si ribadisce che ottenere una medaglia qual è quella del Concours Mondial de Bruxelles è motivo di grande soddisfazione e di successo commerciale.

Lo scrivente anche quest’anno ha avuto l’onore e la gratificazione di far parte per l’ottava volta della giuria e ha potuto verificare, come ogni anno, la perfetta ed efficiente organizzazione del Concorso, i campioni arrivano alla giuria completamente anonimi e insaccati in un’elegante busta rossa per i vini rossi, blu per i bianchi.