Il riconoscimento prestigioso di ambasciatorei Bio in Sicily 2020 assegnato allo chef Giuseppe Roccaforte è l’approdo professionale di un cuoco autodidatta che negli anni attraverso esperienze maturate fuori dalla Sicilia, ha elaborato attraverso una continua ricerca e sperimentazione, una cucina che ha come elemento essenziale la valorizzazione dei prodotti naturali e della materia prima Made in Sicily.

La sua specificità è la contaminazione virtuosa di culture culinarie dei luoghi e dei territori che lo hanno visto all’opera in questi anni, dall’Emilia Romagna al Veneto, che gli è valsa l’ingresso nel 2018 nell’Associazione di cuochi di valenza internazionale, Euro-Toques, il più rappresentativo gruppo di grandi interpreti della Cucina italiana.
Un unicum nel panorama dell’enogastronomia italiana che associa i più noti e qualificati professionisti che si distinguono nella qualità delle materie prime utilizzate, nelle tecniche di preparazione e nell’ospitalità.

“La Sicilia nel cuore ma soprattutto nell’ispirazione dei miei piatti – sottolinea lo chef di origini palermitane – è un tratto distintivo della mia cucina e sono orgoglioso che la qualificata giuria mi abbia assegnato il premio di Ambasciatore Bio in Sicily 2020. Il mio impegno andrà nella direzione di valorizzare nelle mie creazioni culinarie i prodotti dell’agroalimentare siciliano sani, gustosi e salutistici. Questa è la marcia in più per la nostra Isola per imporsi nel mercato del turismo gastronomico internazionale e allo stesso tempo costituisce un forte attrattore che può creare vero sviluppo economico”.

GUARDA L’INTERVISTA: