Variety of types and shapes of dry pasta

Il coronavirus ha stravolto le nostre abitudini. Anche quelle alimentari. Pasta, pane e farina sono i prodotti più acquistati nell’ultimo periodo, con una particolare attenzione per il “chilometro zero”. La voglia di cucinare, anche per ingannare il tempo, ci ha fatto riscoprire una sorta di “nazionalismo alimentare”: mangiamo soprattutto italiano.

La Sicilia, con la sua tradizione millenaria, ha fatto la parte del leone imponendo la qualità dei propri grani con i quali è possibile produrre pasta di eccellenza: il piatto più rappresentativo della dieta mediterranea. Nasce da questa certezza il nuovo portale online www.accademiasicilianadellapasta.it che ha l’obiettivo di esportare il gusto siciliano anche all’estero. Non è un caso che, attratti dal made in Sicily, ci siano anche molti americani tra i follower del sito che è tradotto anche in lingua inglese.

L’Accademia siciliana della pasta vuole essere punto di riferimento per tutti quelli che hanno a cuore la propria salute e che intendono sempre di più informarsi e conoscere il fantastico mondo del grano e quindi della pasta siciliana che è sempre stata e sarà ancora la regina della nostra tavola. Nelle sezioni del sito, oltre alle più richieste ricette della tradizione siciliana, sono stati inseriti corsi online di cucina e la vendita di prodotti esclusivamente siciliani.