Il vento di scirocco in Sicilia sta causando diversi incendi contemporaneamente bruciano i boschi tra Altofonte e Villaciambra e tra Macari e San Vito Lo Capo

Le fiamme di fuoco stanno preoccupando i residenti, sul posto sono giunti i vigili del fuoco e le squadre antincendio della Forestale, impegnati nelle operazioni di spegnimento.

Ma il loro lavoro è reso difficoltoso dalla zona impervia, mentre un intervento dall’alto non potrà essere possibile fino allo spuntare dell’alba.

Molta amarezza per l’accaduto, così si può evincere dalle parole del sindaco Alberto Arcidiacono: “Altofonte, ancora fiamme, ancora terra che brucia, ancora lacrime. Adesso ognuno si lancerà additando facili capri espiatori e fornendo soluzioni e rimedi ma la verità rimane sempre una! Vili figuri attentano alla vita senza alcun rimorso.”