Importante opportunità per i giovani che vogliono creare o ampliare attività nei borghi siciliani

Importante opportunità per i giovani siciliani che vogliono creare o ampliare attività imprenditoriali nei borghi dell’isola, infatti, potranno richiedere un prestito fino a 50 mila euro senza garanzie e senza passare dai tempi biblici della burocrazia. Tutto ciò è stato raggiunto grazie all’Associazione dei Borghi più belli d’Italia in Sicilia che ha sottoscritto un protocollo d’intesa con l’Ente Nazionale per il Microcredito con a capo l’ex ministro Mario Baccini.

I giovani che vorranno accedere al fondo dovranno presentare le istanze direttamente ai sindaci con l’accesso al prestito che sarà erogato con procedure snelle e attraverso la garanzia dello Stato. L’iniziativa è stata annunciata dal presidente dei Borghi più belli d’Italia in Sicilia Salvatore Bartolotta. Opportunità davvero importante sia per i giovani che vogliono investire nell’imprenditoria sia per il rilancio dei borghi siciliani.