Un vero e proprio atto di coraggio quello di Francesco Tocco, 40enne originario di Terrasini che ha deciso di circumnavigare le acque delle Egadi con il suo kayak, per ripulire il mare da Cinisi a Marsala raccogliendo i vari rifiuti presenti in superficie.

Un’iniziativa che nasce dalla volontà di voler compiere una missione ecologica per salvaguardare e proteggere l’ambiente marino, ogni giorno sommerso da rifiuti di ogni genere. Partito ieri, alle prime ore del mattino, dalla spiaggia di Magaggiari, Francesco farà tappa a Marsala seguendo uno specifico itinerario che dovrebbe concludersi tra lunedì e martedì.

Girovagando per le Eolie, l’intrepido ambientalista ha raccolto una quantità di rifiuti talmente elevata da ricoprire un campo di calcio: “Praticando in modo amatoriale il kayak – ha sottolineato Francesco Tocco – ho scoperto le meraviglie della costa di Cinisi e Terrasini insieme alla vergogna dei rifiuti: frigoriferi, copertoni, bottiglie di plastica buttati in mare e sulla costa”.