Dentro al Mercato del Capo, tra i colori e “i vuci” (le urla) dei venditori, si trova un angolino incantato dove il tempo sembra fermarsi: Le Angeliche.
Le Angeliche è un’impresa pensata e gestita da quattro tenaci donne siciliane amanti della loro terra (Veronica Schiera, Floriana Lo Bue, Chiara Napolitano e Barbara Sposito) che hanno lasciato le loro carriere e hanno deciso di avviare questa attività, regalando un’esperienza di comfort e relax, offrendo ai loro clienti un ambiente rilassante, quasi bucolico,
e una cucina di sostanza che rispolvera i piatti della nonna servendoli in chiave moderna, stimolando tutti i nostri sensi.

Le Angeliche è un “luogo dell’artigianato” in tutte le sue parti: gli arredi realizzati da artigiani locali, così come gli oggetti che si trovano esposti. Nessun oggetto è un mero addobbo, ma contribuisce ad un senso profondo che rende Le Angeliche un bistrò “etico”.

Il Menù, basato sulla cucina della tradizione, da ampio spazio alla creatività della Chef che contamina gusti e ricette in maniera creativa.
La materia prima proviene dal Mercato del Capo, ecco perchè il menù può subire variazioni giornaliere: l’ispirazione varia a seconda dei prodotti stagionali.

Alcuni dei piatti imperdibili che non potete dimenticare di assaggiare sono: Il bacio pantesco, due cialde croccanti ripiene di crema di ricotta, la pasta fresca che viene preparata dalla chef e condita sempre in maniera diversa, la Tajine di carne, verdure e frutta essiccata e nel periodo estivo le loro granite artigianali.

Le Angeliche Bistrot
Vicolo Abbadia 10
091 6157095
www.leangeliche.it