Ci vuole un bel coraggio ad abbandonare un ben avviato esercizio commerciale trentennale a Palermo, in più in una importante zona residenziale, e trasferirlo a Villagrazia di Carini, frazione marina dell’omonimo comune.

E’ quello che ha fatto Carlo Marcianò, un villagraziano che con la famiglia ha sempre abitato a Villagrazia; così, stanco di viaggiare, 8 anni fa ha venduto la sua salumeria di pregio con annessa piccola enoteca e l’ha aperta nella strada principale della frazione, in via Nazionale. Tutta Carini conta 39.000 abitanti stabili, Villagrazia in inverno ne fa circa 7.000 che almeno raddoppiano in estate. A proposito il numero, anche a colpi d’ascia, è uno dei segreti meglio conservati dall’amministrazione comunale nonostante le nostre richieste orali e scritte.

La Salumeria Marcianò non è una semplice bottega di quartiere in quanto Carlo è un grande appassionato e qualificato del suo lavoro, infatti ha frequentato i corsi per assaggiatore di formaggi Onaf e di vino Onav, il primo livello Ais, è stato più volte a Cheese, la fiera biennale sui formaggi di Slow Food.

Da competente ed entusiasta del suo lavoro Marcianò ricerca continuamente le specialità norcine e casearie siciliane, con alcune digressioni continentali. Salumi artigianali con pochissimi o niente nitrati aggiunti, formaggi vaccini, ovini, di bufala, di capra, dai tomini agli stagionati, chiaramente non mancano tutte le specialità Dop e Igp siciliane nonchè molti dei Presìdi Slow Food per cui fa parte delle Botteghe dell’associazione.

Nella bottega è collaborato dalla moglie Francesca, che ormai è diventata una tuttofare, anche dalle 3 figlie che, nonostante lauree e diplomi, sono ben liete di dare una mano. Ormai è conosciuto anche dai palermitani che villeggiano in estate e dai comuni vicini per cui anche nelle altre stagioni percorrono oltre 20 km solo andata per acquistare le tipicità della bottega.

Per completare l’offerta nel retro bottega una cucina dove una cuoca prepara a pranzo gastronomia da asporto: taboulè di couscous, parmigiana, caponata e involtini di melanzane, peperoni ripieni, cacio all’argentiera ed altro che possono anche essere consumati nei tavoli della saletta dedicata. La sera poi nella stessa saletta si possono gustare gli aperitivi con taglieri di formaggi, salumi accompagnati da condimenti e confetture potendo scegliere una birra artigianale o una bottiglia di vino tra le centinaia che sono esposte negli scaffali della piccola, ma non tanto, enoteca.

Carlo Marcianò

Insomma Salumeria Carlo Marcianò, un indirizzo da memorizzare, anche per i prezzi ragionevoli e concorrenziali, ma se non volete fare km in auto è disponibile nel sito www.piccolabottegasiciliana.it la vendita online.

Salumeria Carlo Marcianò

via Nazionale 45

90044 Villagrazia di Carini

tel. 334 1626264

www.piccolabottegasiciliana.it