Con il picco della pandemia, le restrizioni e il lockdown alle spalle per tanti italiani è arrivato il momento di voltare pagina e andare in vacanza, che nella stragrande maggioranza dei casi (il 77%) sarà all’interno dei confini nazionali. Tra le mete più gettonate ovviamente le località di mare ma anche quelle culturali hanno il loro appeal. Per questo la Sicilia con le sue incantevoli località balneari e le sue città d’arte è in cima alle preferenze degli italiani.

Secondo un’analisi di Jetcost, uno dei portali leader mondiali nella ricerca di voli, hotel e auto a noleggio, nell’ultimo mese gli utenti italiani che hanno fatto ricerche nel portale hanno scelto tra le regioni dove trascorrere le vacanze la Sicilia seguita da Emilia Romagna e Sardegna.

Secondo questa analisi la meta siciliana più gettonata è Favignana che infatti fin da subito ha fatto il pieno di turisti. L’isola, inoltre, risulta al quarto posto tra le località più richieste in Italia dietro Jesolo, Riccione e Capri. A seguire tra le mete siciliane più visitate ci sono Catania, Palermo, Lampedusa e San Vito lo Capo.