Appuntamento martedì alle 18.00 con Daniele Vaccarella, La Braciera; Sergio Russo, Verace Elettrica; Pierangelo Chifari, Archestrato di Gela; Emanuele Serpa, Frumento; Filippo Drago, Molini Del Ponte. Diretta sulla pagina Facebook “All Food Sicily” e nel sito allfoodsicily.it

Ma quant’è buona la pizza! Anzi le pizze perchè ce ne sono un’infinità, a cominciare dagli infiniti ingredienti del condimento, dai più classici, ai più fantasiosi, ai più assurdi, dai tantissimi impasti: dal più classico napoletano STG alle farine 00, 0, 1, grani di tutti i tipi, multicereali, grani duri, grani antichi e così via. Sicuramente le pizze battono la pasta per popolarità in quanto non c’è città del mondo, anche la più sperduta che non abbia una pizzeria.

E di pizze parleremo nel quarto The Cook, la rubrica video dedicata al mondo del food & beverage del nostro giornale allfoodsicily.it. Ma non parleremo di condimenti bensì ci dedicheremo alla base delle pizze: le farine, gli impasti, le lievitazioni, le maturazioni, le tecniche di cottura, i tipi di forno, e ne parleremo con coloro che la materia la conoscono bene perchè le loro attività sono apprezzatissime e di grande successo:

Daniele Vaccarella, pizzerie La Braciera a Palermo, il decano dei pizzaioli, il maestro di riferimento, il pluripremiato dalla cui scuola sono usciti fior di pizzaioli, il 3 Spicchi Gambero Rosso non so da quanti anni;

Pierangelo Chifari, pizzeria Archéstrato di Gela a Palermo, nasce appassionato, frequenta l’Università della Pizza impara ed approfondisce cosa siano le farine, il lievito madre, gli impasti, le cotture, ormai la sua gettonatissima pizzeria è nell’olimpo palermitano;

Sergio Russo, pizzeria Verace Elettrica a Milazzo, un giovane che ha appreso a Londra cosa sia la gestione moderna di un ristorante, che si è dedicato alle pizze d’autore che ama definire contemporanee, già 2 Spicchi del Gambero Rosso;

Emanuele Serpa, pizzeria Frumento ad Acireale, in poco tempo è riuscito a farsi talmente apprezzare da essere inserito nella classifica di 50 Top Pizza, un ambito riconoscimento alla sua sperimentazione e al suo lavoro;

Filippo Drago, patron di Molini del Ponte a Castelvetrano, uno dei primissimi visionari che anni fa si è dedicato anima e corpo a rilanciare i grani duri siciliani, fino a qualche decennio fa ormai dimenticati e abbandonati, contribuendo al loro attuale meritato successo.

Arrivederci martedì 12 alle ore 18.00!