Era stata chiusa dopo che l’Asp aveva rilevato la presenza di enterococchi ed escherichia coli. Al fine di tutelare la salute pubblica il Comune aveva emanato un’ordinanza di stop temporaneo ai bagni per la meravigliosa spiaggia palermitana.

Il sindaco Leoluca Orlando ha emanato oggi, l’Ordinanza 65/OS con la quale revoca il divieto di balneazione temporaneo nella zona di Baia del Corallo.

Più nel dettaglio, il primo cittadino ordina di rettificare l’Ordinanza 58/OS del 1/6/2020 nella parte in cui impone il divieto di balneazione temporaneo nella zona di Baia del Corallo, per tutta la lunghezza di cui ai punti di prelievo indicati a causa del mancato superamento dei limiti di legge per il parametro enterococchi intestinali e escherichia coli, disponendo che l’AMAT, coadiuvata dalla Polizia Municipale, provveda alla rimozione nella zona interessata dei carrelli riportanti la dicitura: “Divieto temporaneo di balneazione”.