Lo spumante aiuta la meraviglia. Da questa massima si potrebbe partire per poi alzare lo sguardo e ammirare ‘A Muntagna – l’Etna – in tutta la sua meraviglia. Siamo nella campagna ripostese dove una delle più intriganti siluette del vulcano si scorge dal bordo piscina del Coutry boutique hotel della famiglia Maugeri.

La seconda edizione di “Tutti Brut” coniuga la cucina stellata dello Chef residence di Zash Giuseppe Raciti con le bollicine dell’Etna. Gli ospiti hanno potuto degustare il Noblesse di Benanti, il primo Carrivante in spumante; Apum lo spumante da nerello mascalese di Cantine di Nessuno, lo Spumante Etna doc di Cottanera, il Saxanigra brut 2013 di Destro, Gaudensis Blanc de Blac di Firriato, il Brut di Murgo, primo spumante da Nerello mascalese, il Sosta Tre Santi da uve di Carricante di Nicosia, il Brut di Planeta, il Mon Pit di Cantine Russo, lo Chardonnay vinificato in spumante da Terrazze dell’Etna, il Nerello di Tenute Orestiadi-La Gelsomina, Il Caterina de Plachi di Tenute Mannino di Plachi, e il Valdemone – metodo charmart – della cantina del Cavaliere Tornatore.

In abbinamento lo Chef Giuseppe Raciti ha preparato: iris salata con pistacchio, guanciale e Vastedda del Belice; focaccina con tartare di vitello, parmigiano e tartufo nero; hamburger di scottona, friarielli, scamorza affumicata e n’duja; pane e panelle con crudo di tonno e maionese al limone; crespella alla ricotta e ricci di mare; pizzetta all’amatriciana pomodoro, pecorino, guanciale e cipolla rossa; il gambero in tempura alle erbe e salsa agro-piccante; il sushi “fritto” salmone, avocado, arancia candita e salsa teriaky; il pane “cunzatu”con tuma, acciughe, pomodorino confit e origano; il gambero rosso con gaspacho di pomodoro, burrata, basilico e pane croccante; i mezzi paccheri al pomodoro al sugo di ventresca di tonno, spuma di mozzarella e pane “atturato” all’ origano; per finire con la briochemisu’ cremoso al mascarpone, gelato al caffè bianco e polvere di meringa.

Una serata che aggiunge attenzione alla scena degli spumanti etnei che negli aumenta il favore del pubblico.