Dopo il monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute la Sicilia da domani cambierà colore diventando Zona Arancione. Insieme alla Sicilia diventano Zona Arancione anche Calabria, Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.

“Siamo preoccupati per l’attuale andamento della curva dei contagi in Sicilia- ha dichiarato il Presidente della Regione Nello Musumeci– per questo abbiamo chiesto al ministro Speranza, che ringrazio, di anticipare di almeno una settimana il provvedimento di istituzione della Zona Arancione per la Sicilia. Nonostante l’indice Rt dell’Isola non prevedesse infatti questa classificazione, con grande senso di responsabilità, abbiamo così previsto misure più stringenti a salvaguardia del nostro territorio.”

La Zona Arancione prevede la chiusura al pubblico di bar e ristoranti che potranno fare comunque asporto e domicilio e il divieto di spostasti dal comune di residenza tranne che per comprovati motivi di lavoro, necessità e salute e per spostarsi occorre l’autocertificazione. Possono rimane aperti invece i negozi.