Per i siciliani, finalmente, si prospetta un’estate di vacanze ma bisogna affrontare la decisione più importante: quale destinazione scegliere?

Eccovi, la prima delle 5 destinazioni che potranno migliorare la vostra esperienza tra monumenti, gastronomia d’eccellenza e bellissime spiagge che vi garantiranno un soggiorno in completa libertà e intimità.

Modica e dintorni

Meta ideale per chi cerca tranquillità e relax godendo della bellezza del piacevole mare limpido e cristallino e allo stesso tempo per coloro che hanno bisogno di immergersi nella cultura attraverso i suoi incantevoli monumenti di epoca barocca che rendono questo territorio unico nel suo genere.

Dove soggiornare?

A Ispica: Relais Rio Favara, una piccola struttura ricettiva all’interno dell’azienda vinicola Riofavara, che è di circa 16 ettari, dislocata nelle contrade più vocate per il vino del territorio. La piccola struttura a conduzione familiare con sole 3 camere in maniera originale arredate differentemente in tema vino-vigna è gestita dal proprietario Massimo Padova che mira a far vivere al visitatore o turista la vita e la qualità della meravigliosa Sicilia. In questa occasione potrete rimanere affascinati dalla famosa Strada del Vino Val di Noto che oltre alla cultura offre una vasta selezione enogastronomica d’eccellenza.

A Modica Stacci Rural Resort, un antico fabbricato rurale che circonda il Parco Archeologico di Cava d’Ispica. Recentemente recuperato totalmente con una reinterpretazione in chiave moderna ed attuale. Albergo a 4 stelle che risponde a tutti i criteri di sostenibilità e ti offre un soggiorno all’insegna del benessere e della cucina contemporanea.

Sempre a Modica Torre Don Virgilio Country Hotel è la scelta ideale per approfondire la conoscenza di Ragusa, Ispica, Noto, Scicli. Sorge da un’antica ed imponente struttura rurale, risalente al XVII secolo, oggi ospita camere e suite ben rifinite con piscina esterna e servizi aggiuntivi molto interessanti ed eslusivi. Il silenzio della struttura ti avvolge, permettendoti di catturare sensazioni particolarmente suggestive e di assaporare quanto la natura può offrire.