Riparte le Vie dei Tesori, evento dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale che coinvolgerà le principali location siciliane a sfondo culturale tra cui Caltanissetta, terra di grano, antiche pietanze e interessanti siti artistici.

L’apertura al pubblico è programmata per i prossimi tre weekend di settembre, a partire da sabato 12. Nel territorio nisseno sarà possibile visitare luoghi di un certo spessore quali: la Cattedrale di Santa Maria La Nova, chiesa seicentesca che rappresenta il cuore religioso, amministrativo e culturale della città. La Chiesa di San Sebastiano con le sue nicchie che ospitano le sculture di San Pietro e Paolo e il santo che dà il nome alla struttura, San Sebastiano, trafitto dalle frecce.

Museo Archeologico

Per quanto riguarda invece i siti museali, il programma prevede anche visite al Museo Archeologico Regionale Interdisciplinare, che conserva reperti bronzei e ceramici risalenti al VII secolo a.C. e proveniente dalle aree archeologiche dell’entroterra siciliano e il Museo Diocesano e Cappella Maggiore.

Teatro Regina Margherita

Tra gli altri siti visitabili, figurano anche la Casa del mutilato, la Chiesa di Santa Flavia, la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, il Cimitero Monumentale, l’Ex Palazzo delle Poste e il Palazzo del Carmine e Teatro Regina Margherita.