In un contesto paesaggistico di assoluta bellezza, a 1500 metri sul livello del mare, tra la ricca vegetazione del Parco dei Nebrodi, c’è un luogo che tutti dovrebbero conoscere. Parliamo del Relais Villa Miraglia, immerso nei boschi di Cesarò, che è senza dubbio una delle strutture ricettive di montagna più belle dell’intera provincia di Messina. La struttura, nata come residenza privata, oggi di proprietà della Città metropolitana di Messina, è gestita dai Fratelli Rino, Antonino e Mariella Mazzurco, già proprietari di un altro ristorante a Cesarò che porta il loro nome. I tre fratelli hanno recuperato e ristrutturato l’intera struttura, trasformandola in un delizioso hotel con 10 camere dedicate alla flora e alla fauna del Parco, un bar e un ristorante espressione della cucina tradizionale nebroidea. La riprogettazione di Villa Miraglia ha rispettato lo stato dei luoghi, modernizzando una struttura che oggi è a tutti gli effetti un gioiello di architettura classico – moderna dove pietra, legno e acciaio si fondono.

Il Relais inaugurato il 22 aprile 2018 è il luogo ideale per trascorrere una vacanza naturalistica sia in estate che durante i mesi freddi. Per tutti gli amanti dello sport, nella faggeta più a sud d’Europa, è possibile praticare trekking e passeggiate, affittare un quad piuttosto che un fuoristrada o una mountain bike e percorrere i 34 mila metri quadrati di bosco. Nei pressi di Villa Miraglia c’è anche il lago Maulazzo, progettato a fine anni ’70 dal nostro Gianni Paternò, piccolo lago artificiale posto nella faggeta alle pendici di Monte Soro, da visitare per immergersi appieno nella natura dei luoghi. In inverno la neve regala un paesaggio incantato ed è possibile praticare anche lo sci di fondo. Il Relais è dotato anche di un’area ristoro esterna che nella stagione estiva viene utilizzata per pranzare all’aperto godendo dell’aria pura e fresca di montagna.

Alla guida del ristorante c’è lo chef Gianluca Barbagallo, terza generazione della famiglia Mazzurco, che nel rispetto del luogo e della tradizione ha scelto di interpretare in chiave moderna gli ingredienti del territorio. L’obiettivo è recuperare i sapori perduti, facendoli scoprire a chi non li conosce ancora, in particolare ai turisti italiani e stranieri che scelgono di trascorrere le loro vacanze alla scoperta del Parco dei Nebrodi.

Tra i piatti da non perdere, oltre ad una grande varietà di antipasti con verdure di stagione e funghi, al ricco tagliere di salumi e formaggi siciliani, ci sono i maccheroni col sugo di suino nero dei Nebrodi, le tagliatelle fresche con i funghi porcini e le ricche grigliate di carne.

Tra sapori autentici, amore per la tradizione e ingredienti a km zero, il Ristorante di Villa Miraglia è consigliato per tutti gli amanti della buona tavola.

Relais Villa Miraglia
Strada Statale 289, 22
98033 Cesarò
Tel. 095 8834898
info@relaisvillamiraglia.it