Due esperti nazionali e due cantine in onda alla terza puntata di Vinup che tratterà di un argomento di fondamentale importanza per le aziende del vino, e non solo, in questo periodo di covid-19 e specialmente quando la situazione tornerà normale ma si continueranno ad applicare e addirittura implementare nuove metodologie digitali.

“L’e-commerce e nuove strategie marketing digitale” sarà l’argomento di cui tratteremo con due esperti nazionali del settore: Andrea Casadei business developper di H-Farm e Roberto Cooper Bortolussi fondatore di Winemeup e della community Wine Marketing Italia. Ci illustreranno la loro esperienza ormai avanzata nell’e-commerce Graziano Nicosia diCantine Nicosia e Giuseppe Bursi presidente di Cantine Settesoli.

Andrea Casadei sin dagli anni ’90 si è dedicato al web sviluppando un’ottima conoscenza di tutte le potenzialità della rete, intervenendo attivamente in numerosi social network, blog e forum. Tante le sue attività di consulente nella P.A e in aziende private nelle nuove tecnologie per modernizzarsi nell’e-commerce, nella comunicazione, nella promozione commerciale. Dal 2014 lavora in H-FARM con il compito di guidare e supportare il cambiamento digitale delle PMI dell’agrolimentare italiano sviluppando anche specifici progetti di connessione tra il mondo food e quello turistico. E’ diventato un riferimento nazionale per il digital e tech food nonchè uno dei massimi esperti di food tourism.

H-Farm aiuta le aziende nell’implementazione dei processi digitali, aiutandole a comprendere gli scenari futuri e ad adottare l’evoluzione di cui hanno bisogno per essere competitivi in mercati in rapida evoluzione.

Roberto Cooper Bortolussi un anno e mezzo fa ha creato winemeup.it azienda di consulenza e formazione marketing dedicata ai produttori di vino italiani. Nonostante la giovanissima età da 6 si occupa di consulenze marketing in più di 20 industrie differenti e da 4 ha scoperto il mondo del vino, un settore molto arretrato nel moderno marketing. Ha fondato la community Wine Marketing Italia che riunisce quasi 800 produttori. La mission: avvicinare i produttori di vino al marketing fatto bene, aiutandoli a trovare nuovi clienti e ad incrementare le loro vendite favorendo un cambio di mentalità e un approccio più imprenditoriale.

Graziano Nicosia rappresenta la sesta generazione di una famiglia che ha sempre fatto vino sull’Etna e recentemente anche nel ragusano trattando quindi due delle denominazioni più di successo: Etna e Cerasuolo. Cantine Nicosia è a Trecastagni nel versante sud-est del vulcano dove insiste una bella struttura per l’accoglienza con cantina, museo, bottega e osteria di pregio. La produzione è di oltre 2 milioni di bottiglie per cui per venderle, oltre ai tradizionali canali Horeca e Gdo, si è sviluppata un’organizzazione che cura la vendita online diretta e tramite i marketplace dedicati.

Giuseppe Bursi, agronomo, è dal 2018 presidente della più grande cooperativa siciliana Cantine Settesoli, un colosso con sede a Menfi (Ag), 2.000 soci, 5.500 ettari di vigne, 24 milioni di litri di vino, che comprende il marchio Mandrarossa  che cura i vini più preziosi, i crû esclusivi, le etichette top riuscendo così a coprire con successo tutti i canali di vendita esportando in 40 paesi.

GUARDA LA PUNTATE PRECEDENTE DI VINUP:

Vinup 2 Puntata