E’ iniziato il secondo turno del sondaggio per il “Personaggio dell’Anno della Gastronomia e dell’Accoglienza” di Italia a Tavola. Il primo turno si è concluso con un ottimo successo dei candidati siciliani.

Merito della stima e del gradimento che godono, della loro capacità di pubblicizzarsi sui social e, lasciatecelo dire, anche del risalto e dell’incitamento che All Food Sicily ha saputo profondere invitando i siciliani a votarli. Clicca QUI per votare i candidati siciliani.

Si è aperta la seconda fase, sempre con possibilità di dare da 1 a 3 voti per categoria fino al 24 gennaio e questi sono ora i nostri candidati:

  • CUOCHI: Seby Sorbello (Sabir Gourmaderie e Brasserie La Corte a Zafferana Etnea)
  • PIZZAIOLI: Corrado Bombaci (Villa Zuccaro Pizzeria a Taormina), Pierangelo Chifari (Archéstrato di Gela a Palermo);
  • SALA e HOTEL: Gabriella Cicero (Duomo a Ragusa);

Commentando i risultati spicca il primo posto nella categoria SALA di Gabriella Cicero che, per chi non lo sapesse, oltre ad essere la responsabile di sala del bistellato Duomo a Ragusa Ibla è la compagna di Ciccio Sultano, lo chef-patron.

Tra i PIZZAIOLI altro esploit: Corrado Bombaci è risultato terzo dietro a personaggi del calibro di Gabriele Bonci e Vincenzo Florio precedendo un mostro sacro Gino Sorbillo. Ottima anche la promozione di Pierangelo Chifari all’undicesimo posto. Non è andato male Sergio Russo (Verace Elettrica a Milazzo) a metà classifica sui 36 candidati.

Infine per i CUOCHI gloria al merito a Seby Sorbello che ha visto premiato, oltre la sua notorietà e bravura, il suo carattere gentile, disponibile, sorridente. Un quarto posto in mezzo a stellati di tutta Italia rappresenta già motivo di orgoglio; solamente pezzi da novanta come Massimo Bottura, Gennaro Esposito e Carlo Cracco l’hanno preceduto. Peccato per Filippo La Mantia, primo degli esclusi, a cui sono mancati 145 voti per superare il turno.

Siciliani, e non solo, ora non vi resta che votare i nostri candidati, avete tempo fino al 24 gennaio, ma non dimenticatelo ricordando che si può votare una sola volta per turno.

VOTATE, VOTATE, VOTATE…..Siciliano